La nostra mission

"Counselling e Benessere" nasce, dopo attente riflessioni, con lo scopo di educare al concetto di Ben-essere globale della persona. E’ spesso un disagio fisico o psicologico, non sempre comprensibile, che ci porta a cercare un modo per stare meglio. Molte volte una prima risposta positiva consiste in un cambiamento di abitudini: si riprende a camminare, si va in palestra, a cantare in un coro, al cinema, si fanno dei massaggi ... Questo cambiamento esterno è l’evidenza di un parallelo movimento interno che, soprattutto se reso consapevole, porta all' evoluzione della persona.

Mentre un tempo l’obiettivo era quello di avere un buono stato di salute fisica, cioè non avere malattie, ora sempre più spesso, si sta facendo strada un concetto più olistico di benessere, in linea con il "prendersi cura" anche di se stessi, a tutti i livelli: fisico, psicologico e per alcuni anche spirituale.

Il primo a parlarci di cura in termini filosofici è stato Heidegger, che ha definito l'uomo come l'unico ente in grado di prendersi cura dell'essere. Successivamente Pearls ha detto che non esiste un "equilibrio fisso", esiste invece un "equilibrio variabile" (Ben-essere) prodotto dal continuo adattamento creativo che l'uomo è chiamato a trovare dentro di sè nel confrontarsi con l’ambiente esterno.

Per tutto questo, nel periodo storico che stiamo vivendo, fatto di incertezze e cambiamenti, è sempre più importante ritrovare, mantenere e migliorare le risorse interiori che messe opportunamente in relazione con l'esterno, creano gli equilibri necessari a vivere meglio. E’ importante trovare il Ben-essere.

Cosa significa prendersi cura

Prendersi cura di una persona significa innanzitutto rispettarla, stimolarla e valorizzarla secondo le sue naturali inclinazioni e talenti, spesso non riconosciuti dalla persona stessa. La cura consiste poi nello stimolarla a diventare responsabile di sè e a maturare sufficiente fiducia in se stessa da poter scegliere autonomamente e liberamente per la propria vita.

Il counsellor che si prende cura approccia l'altro in modo estremamente attento, accogliente, privo di pregiudizi e consapevole che ognuno è unico e speciale e con una propria storia da scrivere. Prendersi cura non significa quindi creare dipendenza: si potrà prendersi cura dell’altro solo se gli sarà riconosciuta pienamente la libertà di prendersi cura di se stesso.

Proposte di Counselling e Benessere

Dopo anni di studi e di ricerca proponiamo il counselling e lo yoga per aiutare, chi lo desidera, a compiere un percorso di crescita ed evoluzione personale individuale, in coppia o in gruppo per trattare disagi e disarmonie. Queste modalità proposte si completano fra loro in modo armonico ed efficace poichè rispettano i tempi ed i ritmi della persona che, oltre ad essere trattata in modo olistico (corpo-mente-spirito), è indispensabile protagonista del processo stesso.